Esplode tubo, muore un operaio

Un operaio di cui non sono state rese note le generalità, è morto oggi mentre lavorava nella stazione ferroviaria di Joppolo, nel vibonese, a causa dell'esplosione di un tubo ad alta pressione. Soccorso dai medici del 118, per l'operaio non c'è stato niente da fare. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia ferroviaria. L'incidente non ha coinvolto la sede ferroviaria. Rfi ha comunicato che sono stati "avviati gli accertamenti per determinare la causa dell' incidente sul lavoro, avvenuto nelle vicinanze della stazione ferroviaria, che ha determinato la morte di un operaio di una ditta esterna appaltatrice". Rete Ferroviaria Italiana, in una nota, "esprime il più sentito cordoglio e la vicinanza ai familiari dell'operaio".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. CalabriaPage
  2. CosenzaPage
  3. Lamezia Click
  4. NuovaCosenza.com
  5. Il Lamentino

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ricadi

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...